26 novembre 2016

Calvisano

Prima dell’Anno mille al posto dell’attuale borgo esistevano tre insediamenti importanti: uno intorno alla chiesa di S. Zenone, legata alla pieve di Visano, un secondo intorno alla chiesa di S. Felice vescovo di Brescia, anch’essa dipendente dalla pieve di Visano, e un terzo borgo intorno alla chiesa di S. Michele, patrono dei Longobardi, ove si erano insediati.
Dopo la fine del regno dei Franchi, per difendersi dalle continue invasioni degli Ungari, nel secolo X la popolazione costruì un “castrum”, circondato da una fossa con le acque del Saugo, munito di mura con due poderose porte tuttora esistenti, una a nord e l’altra a sud. Su di questa nel 1700, fu innalzata l’attuale torre civica, che domina l’ingresso del centro storico. Il circuito di strade intorno al paese segue il tracciato esterno della cinta muraria. Nel centro storico il tessuto urbanistico, con le sue vecchie case, i portici, le viuzze e le piazzette, presenta un aspetto molto particolare e suggestivo.
L’edificio civile più notevole di Calvisano è il palazzo Lechi che con la sua imponente mole austera si staglia, fuori del vecchio sobborgo sul profilo del paese. Fu costruito negli anni 1723-30 dai fratelli Polini, alla morte dei quali passò in eredità ai conti Lechi. Il palazzo presenta solo due delle quattro torri previste e appare pertanto incompiuto.
Altri edifici interessanti sono la villa Vaso che sorge a nord del paese, costruita nel ‘600, e che comprende una cappella e un porticato ad archi; la villa Cazzago, pure del ‘600 in località Brancoleno verso Visano; la villa Oriani a nord del paese nella frazione di Viadana. A Mezzane vi sono il palazzo Averoldi e il palazzo Brognoli.
La Piazza dei Caduti, ove si trova il monumento dei Caduti nella Grande Guerra e seconda guerra mondiale, costruito nell’anno 1922, raccoglie attorno a sé antichi monumenti: il complesso conventuale dei domenicani, chiesa di S. Maria della Rosa e il convento, fine secolo XV; il palazzo municipale, antico palazzo degli Schilini risalente al secolo XV; la torre civica.

Come arrivare

Autostrada Milano-Venezia, uscita Brescia Est: MAPPA E TRAFFICO

Aeroporto “Valerio Catullo” di Villafranca (Verona): 60 Km da Calvisano. VOLI E ORARI

Aeroporto “Caravaggio” di Orio al Serio (Bergamo): 77 Km da Calvisano. VOLI E ORARI

Aeroporto di Linate e Malpensa (Milano): 104 Km da Calvisano. VOLI E ORARI

Trenitalia: ORARI (Il treno ferma alla stazione di Calvisano).

Navigazione lacuale: LINEE E ORARI

Trasporti pubblici in Lombardia: LINEE E ORARI

Trasporti urbani a Desenzano: LINEE E ORARI